Sabato 25 Settembre 2021

Duello a distanza De Magistris-Caldoro è sfida sul Termovalorizzatore

Napoli, 6 giugno 2011 – Proseguono le polemiche legate alla costruzione di un nuovo inceneritore. L’impianto, che secondo la legge dello Stato va’ edificato entro il 2016, per adesso divide il nuovo Sindaco di Napoli ed il Presidente della Regione Campania. De Magistris, che non lo vuole, è convinto che farà cambiare idea a Stefano Caldoro, ma quest’ultimo negli ultimi giorni ha ribadito sempre che niente fermerà la costruzione del termovalorizzatore. Ad avvalorare le sue parole i fatti. Ieri, il Governatore, ha nominato 3 esperti proprio per l’inceneritore, che dovrà essere costruito a Napoli est. La terna è composta da Giuseppe Fiengo, avvocato dello Stato, da Francesco Pirozzi, ordinario di Ingegneria sanitaria ed ambientale e Umberto Arena. «Percepiranno 60.000 euro lordi a testa» , quantificano dallo staff di Caldoro e, probabilmente, faranno anche da garanti alle tante carte di cui necessita l’operazione. Intanto sarebbero 23 le ditte interessate al bando per la costruzione dell’impianto e, come sottolineato dal commissario Carotenuto, sono tutte di caratura internazionale. Tra queste, inoltre, spunta anche il nome dell’A2A, ovvero la società che ha già costruito, tra le polemiche, l’inceneritore di Acerra. Ora le aziende attendono il responso degli enti sulla valutazione delle offerte. Chiusura screening prevista per il 14 settembre, ma per l’inizio dei lavori bisognerà invece attendere il 16 febbraio 2012, con chiusura prevista soltanto allo stesso mese ma del 2015.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27