Lunedì 20 Settembre 2021

La nave Bithia non prende il largo, odissea per 400 passeggeri a Palermo

Immagine anteprima YouTube

Napoli, 28 giugno 2011 – Una vera e propria odissea con l’epilogo arrivato con sette ore di ritardo. Quattrocento persone sono bloccate ieri sera a bordo del traghetto Bithia della Tirrenia, ormeggiato nel porto di Palermo e fermo per un guasto. La nave doveva salpare alle 20,15 dal porto siciliano alla volta di Napoli. Il convoglio marittimo, però, non è partito a causa di un guasto a due gruppi elettrogeni, quando ormai aveva caricato passeggeri e veicoli. Gravissimi i disagi, che hanno scatenato non poche polemiche. A bordo, infatti, non funzionava più l’aria condizionata e il bar era chiuso, così i viaggiatori non hanno potuto neppure ingannare l’attesa con un bicchiere d’acqua. Dai passeggeri è arrivato così l’allarme alle associazioni dei consumatori, visto che dalle 8 di sera e fino all’una di notte nessuno li ha avvisati di nulla, patendo intanto il caldo e la sete senza che nessuno rispondesse alle loro richieste. La clientela è stata poi informata dei problemi, ed una volta risolti questi ultimi alle tre è stato poi possibile partire con sette ore di ritardo. Per questo, una volta attraccati al porto di Napoli, i passeggeri hanno deciso di intraprendere una class-action contro la compagnia per i disagi sofferti.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27