Domenica 25 Luglio 2021

Rifiuti, in strada 1000 tonnellate

Napoli, 6 giugno 2011 – Città ancora invasa dai rifiuti, ma l’Asia promette una corposa ripulita entro mercoledì. dopo l’elezione del nuovo sindaco, la città distratta da entusiasmi o polemiche ritorna a guardare al pattume: per strada ancora 1000 tonnellate, a causa di una raccolta rallentata sia dai giorni del ponte festivo sia dai numerosi problemi agli impianti. A partire neanche a dirlo dalla saturazione degli Stir: in avaria l’impianto di Santa Maria Capua Vetere, con camion dirottati su Caivano, Giugliano, Tufino e Pianodardine, nell’avellinese. Strapiena la discarica di Chiaiano e ferma per manutenzione la terza linea del termovalorizzatore di Acerra. Soluzione tampone, i rifiuti vengono trasferiti alle regioni del nord, che però mal volentieri accettano l’immondizia campana. Per adesso la partecipata del comune, aspetta il primo incontro con il neo eletto primo cittadino Luigi De Magistris, che ha fatto della promessa di portare la differenziata al 70 per cento, il principale cavallo di battaglia dell’intera campagna elettorale. L’investimento per raggiungere l’obiettivo si aggira intorno ai 60 milioni di euro, in parte compensati dai ricavi. Quei soldi potrebbero però servire per acquistare un impianto di compostaggio a Caivano o per consentire all’Asia di crearne uno ex novo. Intanto, dai comitati cittadini si attendono risposte sull’inutilizzo di alcuni impianti, tra questi quello di San Tammaro nel casertano, di cui il sindaco dovrà render conto nell’appuntamento con i cittadini casertani e non. Infine, dai verdi arriva l’iniziativi di raccolta dei rifiuti fai da te, con volontari intenti a ripulire Napoli armati di bandana arancione in onore proprio del sindaco De Magistris.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27