Mercoledì 8 Dicembre 2021

Una veglia per gli operai Fincantieri

Castellammare di Stabia, 6 giugno 2011 – Proseguono le manifestazioni in favore degli operai della Fincantieri. Gremita la cattedrale di Castellammare di Stabia dove l’arcivescovo, monsignor Felice Cece, ha invitato i cittadini a unirsi alla veglia di preghiera con gli operai della Fincantieri che in questi giorni stanno manifestando contro la chiusura dello stabilimento navale. Gli operai hanno occupato la navata di sinistra, con di fronte a loro i boy scout. Un lungo, fragoroso applauso, durato più di un minuto, è seguito alla preghiera del vescovo che, dopo aver ricordato la visita di Giovanni Paolo II al cantiere in un precedente momento di crisi della cantieristica, ha rivolto un accorato appello: “La crisi del cantiere navale stabiese – ha detto – richiede scelte lungimiranti. Gli operai e le famiglie non possono più attendere”. “La mancanza del lavoro – ha proseguito – favorisce la proliferazione della camorra. Con noi prega Maria di Pozzano di cui Giovanni Paolo II era devoto perché intervenga in un momento così difficile e angoscioso. Maria apra il cuore ai responsabili della cosa pubblica che si impegnino rispettosi della dignità dei lavoratori, ed assumano decisioni in favore, e non contro, gli operai”. Al termine della preghiera una fiaccolata ha attraversato le vie del centro storico portando in processione il quadro della Madonna di Pozzano, ripetendo così un antico rito, sperando che possa verificarsi quello relativo alla salvezza di uno stabilimento antico quanto proficuo come Fincantieri.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27