Venerdì 16 Aprile 2021

Cagliari-Napoli, Mazzarri pensa al turn over

Napoli, 20 ottobre 2011 – La Champions e l’emozione di aver bloccato il Bayern di Monaco, prima della classe nel girone A, sono alle spalle. Almeno per ora e solo in termini di concentrazione. Riecco il Napoli rituffarsi nel campionato della mediocrità e delle gare a reti inviolate. E qui, guardando indietro, non ritrova né fasti, né notti magiche, ma soltanto la pesante sconfitta patita sabato scorso al San Paolo contro il Parma. Domenica (è la prima volta in questa stagione che gli azzurri giocano alle ore 15) si torna in campo per l’ottava giornata – settima effettivamente giocata dopo lo slittamento della prima per lo sciopero dell’assocalciatori – e la banda Mazzarri sarà ospite del Cagliari allo stadio San’Elia. Un’arena ostica nelle precedenti stagioni, se non fosse per l’ultima vittoria corsara in casa dei sardi, con un eurogol di Lavezzi allo scadere. Il Napoli ha ripreso la preparazione già ieri, nel centro tecnico di Castelvolturno, con una seduta defaticante per gli undici che sono stati impegnati nella sfida di Champions e una partitella in famiglia per gli altri componenti della rosa. Mazzarri osserva sgambettare i suoi titolari, ne testa lo stato di salute, frattanto pensa a un turn over in vista della trasferta di domenica. Sotto osservazione, in particolare, Edinson Cavani che, dopo le ultime prestazioni che hanno confermato un recupero non ancora completo dopo l’infortunio alla caviglia, potrebbe partire dalla panchina. Al suo posto è pronto Mascara, autore della rete del temporaneo pareggio contro il Parma, prima della disfatta che brucia e rischierà di bruciare nello score di fine stagione. Ma tra le seconde linee, scalpitano pure Dzemaili e Fernandez, che potrebbero far tirare il fiato a Gargano e a uno tra Campagnaro e Aronica.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27