Venerdì 18 Giugno 2021

Frana Buccino, 200 sfollati ed un ferito

Napoli, 8 ottobre 2011 – Un ferito e duecento persone che hanno trascorso la notte fuori casa. È questo il bilancio della frana che si è abbattuta nel pomeriggio di ieri al confine tra i comuni di San Gregorio Magno e Buccino, nel salernitano. Dai valloni di Montrufo e Vadusso, dopo alcune ore di pioggia intensa, è venuto fuori un torrente di pietrisco e detriti che, in una manciata di secondi, ha invaso le strade della frazione del piccolo centro del salernitano. Il torrente ha travolto auto ed allagato case e terreni destinati agli allevamenti di bestiame. In queste ore si sta facendo la conta dei danni ma per gli abitanti della zona è appena trascorsa una notte di terrore. Intenti a scrutare il cielo temendo una nuova ondata di maltempo che avrebbe potuto procurare ulteriori danni ed allagamenti ed assistiti dai Vigili del Fuoco con viveri e coperte. I primi ad arrivare sul posto, subito dopo il crollo, sono stati i carabinieri raggiunti poco dopo da Vigili del Fuoco e dai gruppi locali di protezione civile. L’intervento degli uomini delle forze dell’ordine è stato provvidenziale per trarre in salvo numerose persone che altrimenti sarebbero rimaste intrappolate nelle auto. Un uomo è rimasto leggermente ferito, portato all’ospedale di Eboli, la sua prognosi è di qualche giorno. I tecnici del Comune e la protezione Civile sono a lavoro dalle prime ore del mattino per ricostruire l’accaduto. Pare che i due valloni non abbiano retto inondando il paese di tonnellate d’acqua. Si lavora anche per ripristinare la viabilità bloccata dai detriti venuti giù dalla collina. Nel salernitano non è  la prima volta che accadono eventi del genere. Anzi. La memoria corre al 1998 quando una frana colpì i comuni di Sarno, Siano e Bracigliano. Numerose furono le vittime.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27