Venerdì 16 Aprile 2021

Secondo omicidio in dieci giorni a Scampìa Torna l’incubo di una nuova faida

Napoli, 6 ottobre 2011 – Botta e risposta. O soltanto epurazione interna. Due morti ammazzati in dieci giorni in una terra che si chiama Scampìa dicono intanto una cosa: che è ripresa la guerra. Anzi, la faida. Il 25 settembre scorso fu la volta di Ciro Nocerino, uomo cresciuto all’ombra dei padrini del clan Di Lauro, poi finito nelle fila degli scissionisti. Per mettere un punto ai suoi giorni gli scaricarono addosso 14 colpi di pistola sotto gli occhi di decine tra passanti e automobilisti. Quindici le pistolettate esplose ieri per apporre un’altra tacca nell’elenco delle vittime dell’eterna faida. L’uomo nel mirino si chiamava Fabio Bartolo, aveva 31 anni e un bel po’ di precedenti alla voce droga. L’hanno assassinato in via Ghisleri, all’altezza del lotto di case popolari che passa col nome di lotto Sc1. Spacciatore, così risultava Bartolo agli archivi della giustizia. E vicino agli scissionisti. Ecco l’ipotesi che prende sempre più corpo. Dopo gli arresti dei capiclan Raffaele Amato e Cesare Pagano, il gruppo dei ribelli sarebbe allo sbando. E a reggerne le redini, spunta fuori un gruppo di giovanissimi senza scrupoli. Boss in erba capeggiati da un ambizioso baby padrino che di anni ne ha appena 20. E il cui obiettivo è quello di eliminare una zavorra rappresentata da vecchi affiliati che giurarono fedeltà al duo Amato-Pagano. Letta così, la faida sarebbe soltanto agli inizi.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27