Mercoledì 28 Luglio 2021

Vacanze gratis per falsi poveri

La truffa presunta è ai danni del welfare, del Comune di Napoli che assiste gli indigenti. E invece ad intascare assegni per vacanze o bonus gratis erano, secondo i carabinieri, falsi nullatenenti. L’inchiesta parte da indagini su finti poveri, che attraverso autocertificazioni dichiaravano assoluta indigenza, salvo poi percepire altre forme di reddito. Dalla dichiarazione all’arrivo dell’assegno firmato dall’amministrazione cittadina, il passo è breve. C’è puzza di inganno e allora scattano i controlli dei carabinieri. Luogo della presunta truffa, la prima municipalità Chiaia – San Ferdinando – Posillipo, già balzata alla cronaca per il raggiro sui falsi invalidi che portò all’arresto dell’ex consigliere municipale Salvatore Alajo e dell’ex dirigente della prima municipalità Angelo Sacco. Due filoni che, non si esclude possano avere punti di convergenza. Dai trenta nomi finiti per ora al  vaglio degli investigatori , infatti, emergono coincidenze sospette rispetto ai casi dei falsi invalidi, almeno 500 solo a Chiaia, già oggetto di numerose indagini.  Massima collaborazione espressa dal presidente della municipalità Fabio Chiosi che da parte lesa nella presunta truffa, punta ad ottenere la massima chiarezza sulla vicenda e sulla gestione dei benefit assicurati ad alcune categorie sociali. Ora l’obiettivo degli investigatori è di risalire a chi gestiva e curava le pratiche sotto inchiesta per capire se anche in questo caso, come per i falsi invalidi esistano legami con i Caf del territorio.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27