Sabato 27 Novembre 2021

Ztl, il giallo delle telecamere

Sulla Zona a traffico limitato si affaccia anche il giallo telecamere. Secondo l’ex assessore alla Mobilità Agostino Nuzzolo sono arrivate tre telecamere al centro ma si sono perse quelle che la sua giunta era pronta a installare a chiaia e in piazza Garibaldi. Non tarda la replica della Donati, il telecontrollo all’ombra del Vesuvio è fermo a dieci anni fa secondo il nuovo assessore.

Facciamo il punto. Cinque occhi elettronici funzionano in città. Due installati dall’ex giunta in via Mezzocannone e Calata trinità maggiore. Tre piombate con la Donati a guardia delle nuove preferenziali di via Duomo e via Pessina. Su queste telecamere Nuzzolo scatena la polemica, ricordando che la giunta Iervolino era pronta ad attivare il telecontrollo di Chiaia. L’ex assessore riporta a galla anche un progetto approvato con un finanziamento disponibile di oltre tre milioni di fondi regionali per l’installazione di 53 telecamere tra piazza Garibaldi e altre zone a traffico limitato.

La Donati risponde che a Chiaia ci sono problemi tecnici che allungheranno i tempi dell’attivazione del varco. Anche il finanziamento della Regione sarebbe bloccato con altri progetti  finanziati da Palazzo Santa Lucia.  Ma la giunta de Magistris annuncia che sta lavorando al vecchio progetto “Itaca”, l’unico salvato dai tagli di luglio, annunciato  da vari assessori e mai realizzato.

Erede del progetto “Centaur” di Bassolino, “Itaca” nel 2004 fu presentato come cosa fatta. Anche perché era stato finanziato con 9 milioni dal ministero dei Trasporti, soldi finiti chissà dove. Otto anni dopo, siamo a quota 5 telecamere. La Donati intende ripartire con un cofinanziamento ministero-comune, ma ci vorrà tutto il 2012 per realizzarlo. Intanto altri 4 varchi saranno attivati a ridosso della ztl:  in via del Sole, via Santissimi apostoli, Duomo e via Miroballo al pendino. Anche sul fronte preferenziali scatta la polemica, gli ausiliari secondo alcuni non controllano ma fanno semplicemente cassa.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27