Mercoledì 27 Ottobre 2021

Lavoro: scontri con polizia, 4 arresti

Napoli, 25 novembre 2011 – Sono state arrestate quattro delle sette persone portate ieri dai poliziotti negli uffici della Digos della Questura di Napoli dopo i disordini avvenuti oggi in via San Felice. Si tratta di tre dipendenti della Astir, Salvatore Binardo, di 23 anni, Francesco Liguori e Vincenzo Cinque, entrambi di 47, e di Katiuscia Sabatino, aderente al movimento dei disoccupati “Orientati e Formati”. I quattro sono accusati di violenza pluriaggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella mattinata di ieri i dipendenti Astir e alcuni gruppi di disoccupati, si sono concentrati senza preavviso in via De Gasperi dove hanno dato luogo ad un blocco stradale che si è protratto per oltre quaranta muniti. Un gruppo di manifestanti si è diretto in piazza Bovio dove ha causato un ulteriore blocco della circolazione. I dimostranti si sono poi ricompattati e malgrado fosse stato intimato loro di sciogliersi, hanno improvvisato un corteo non autorizzato in direzione di via Medina. Numerosi episodi di intolleranza con gli automobilisti si sono verificati durante il tragitto e alcuni dimostranti hanno ribaltato dei cassonetti per i rifiuti. Giunti sottola Questura, alcuni di loro hanno preso dei cassonetti ponendoli al centro della strada e rovesciandone il contenuto. Invitati nuovamente a sciogliere la manifestazione non autorizzata, hanno proseguito nella protesta. A questo punto é scattato l’intervento della polizia per ripristinare la circolazione e rimuovere il blocco. Nelle fasi dell’intervento alcuni agenti dei Reparti Mobili e un funzionario di polizia sono stati aggrediti. I manifestanti si sono poi riuniti sottola Questuradi via Medina dove hanno sostato per tutto il pomeriggio. La notizia degli arresti ha determinato ulteriori momenti di tensione. Tra i manifestanti era presente anche la donna che lo scorso 4 novembre, con addosso una casacca del movimento per il lavoro Bros, aveva preso parte all’aggressione al sindaco di Napoli nella zona dei Colli Aminei durante un’iniziativa pubblica sulla raccolta differenziata. La donna, ricevuta la notizia degli arresti, è stata colta da malore. Dopo poco è stata condotta al Pronto Soccorso da personale del 118. Nel corso degli scontri sono rimasti feriti otto agenti ed un funzionario di Polizia.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27