Domenica 25 Luglio 2021

Proteste a Caserta, comunali senza stipendio

Napoli, 11 novembre 2011- Prosegue l’assemblea permanente dei 570 dipendenti del Comune di Caserta, in agitazione da ieri, in attesa della corresponsione delle spettanze di ottobre da ormai quindici giorni. Gli impiegati sono riuniti con i propri rappresentanti sindacali all’interno dell’aula consiliare del palazzo del Comune in attesa della riunione fissata questo pomeriggio alle 17 in prefettura tra il sindaco Pio Del Gaudio, il prefetto Ezio Monaco e gli stessi sindacati per fare il punto sulla difficile vertenza. Se l’incontro non riuscisse a definire soluzioni nell’immediato non è escluso, secondo quanto apprende da fonti sindacali, che venga proclamato uno sciopero generale. In realtà la situazione sta già creando difficoltà alla cittadinanza in quanto i dipendenti, riuniti in assemblea, garantiscono soltanto pochi servizi comunali. E la disastrosa situazione economica dell’ente, attualmente in dissesto finanziario ed in crisi di liquidità, sta creando difficoltà anche sul fronte della raccolta rifiuti. Gli operai di Caserta Ambiente, la società che gestisce il servizio, sono in stato di agitazione non avendo percepito lo stipendio di ottobre e parte di quello di settembre, ed in città iniziano ad ammassarsi i primi cumuli di immondizia.Intanto, la situazione del Consorzio Unico di Bacino  di Caserta “è drammatica sotto il profilo finanziario e gestionale, il Consorzio rischia il collasso”. Così si è espresso il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, attraverso una lettera inviata ai sindaci dei Comuni di Terra di Lavoro, e per conoscenza anche ai parlamentari casertani. “Tutti –dice Zinzi-insieme dobbiamo lavorare per evitare che si materializzi uno scenario apocalittico”

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27