Giovedì 15 Aprile 2021

Uova antidiscarica a S.Maria la Nova

Napoli, 4 novembre 2011- Ci sarà un ulteriore incontro, lunedì prossimo, nel corso del quale si individuerà la data di convocazione della seduta monotematica del consiglio provinciale sulla discarica di Chiaiano. E’ quanto è stato deciso al termine del confronto tra una delegazione del comitato anti-Chiaiano e il presidente del Consiglio provinciale di Napoli, Luigi Rispoli. Stamattina i manifestanti hanno attuato un presidio davanti all’aula dove si riunisce il Consiglio provinciale, a Santa Maria La Nova. La protesta, che anche ieri ha visto l’occupazione dell’aula, è finalizzata ad ottenere certezze in merito ad una definitiva chiusura della discarica di Chiaiano e rassicurazioni sulla non apertura di un’altra cava nel pressi del sito. La decisione di un altro incontro, fissato per lunedì, è stato determinato dalla volontà di coinvolgere tutte le parti interessate.

“Cesaro non può più nascondersi, la discarica di Chiaiano deve chiudere perché ha già raggiunto da tempo la capienza prevista e questo è ampiamente documentato”. Lo sottolinea, in una nota, il consigliere comunale di ‘Napoli e’ tuà, Pietro Rinaldi. Attivista dei comitati antidiscarica, Rinaldi aggiunge che “le indagini della Procura ci raccontano di una vera e propria bomba ecologica dovuta alla negligenza e ad un appalto affidato ad una ditta che si è rivelata poi in odore di camorra”.Per Antonio Amato, presidente della Commissione regionale bonifiche e siti smaltimento rifiuti, “é una follia pensare di aprire nuove discariche a Chiaiano”. “Le indagini in corso su eventuali ampliamenti non autorizzati della discarica di Chiaiano gettano nuove ombre su una gestione nefasta che ha causato e ancora genera gravi danni e disagi.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27