Giovedì 21 Ottobre 2021

A Napoli il primo consultorio trans

Napoli, 15 dicembre 2011 – A Napoli si calcola che siano circa 2.500, alcuni di loro, negli ultimi cinque mesi, sono stati vittime di circa 90 aggressioni senza calcolare gli atti di violenza, fisica e psicologica, che subiscono ogni giorno. Sono i transessuali che vivono a Napoli, persone che hanno deciso di cambiare il proprio sesso ed il proprio aspetto e che fino ad oggi hanno dovuto affrontare da soli difficoltà e pregiudizi dovuti alla loro scelta pagando ad un prezzo altissimo il loro cambiamento. Con l’intento di assisterli, per loro è nato “Altri Luoghi”, il primo consultorio del Mezzogiorno. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Napoli e realizzata dalla cooperativa Dedalus, sostenuta dalla Fondazione con il Sud in collaborazione con l’università Federico II ela AslNapoli1. Il consultorio sarà un centro di ascolto. Un luogo dove, spiegano i promotori, i trans verranno orientati ai diversi servizi che costituiscono la rete di ascolto e di consulenza dei vari operatori e avranno, inoltre, la possibilità di rivolgersi a legali e a medici. Sarà poi disponibile, a partire da gennaio, anche una casa di accoglienza temporanea per transessuali indigenti. Il centro di ospitalità si chiamerà “Marcella” ed avrà quattro posti disponibili. Di giorno ci saranno degli operatori per portare queste persone a conquistare una loro autonomia. Ancora oggi, infatti, i transessuali spesso vengono allontanati dalle proprie famiglie e, dunque, il progetto della casa di accoglienza punterà ad evitare che questi intraprendano la vita di strada. Il consultorio sarà aperto nella sede della cooperativa Dedalus di via Palmieri 43 e sarà operativo il martedì, il giovedì ed il venerdì dalle 15 alle 18. dentro vi lavoreranno, ovviamente, tre operatrici trans.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27