Lunedì 20 Settembre 2021

PdL, Lupi per il dopo Cosentino

Napoli, 28 dicembre 2011 – Il cambio di rotta annunciato già dopo l’ultima debacle elettorale alla fine ci sarà. E avverrà a breve. Complice, probabilmente, l’ultima inchiesta che rischia di travolgere l’attuale leader del PdL in Campania, Nicola Cosentino, su cui la Camera si pronuncerà sull’arresto nei primi giorni di gennaio, il partito si avvia intanto verso il cambio di leadership. Il coordinatore regionale, su cui pende una richiesta di carcerazione per i presunti rapporti con il clan dei Casalesi, e che con i magistrati ha ammesso di aver raccomandato “ma solo perché questa è la politica”, potrebbe decidere ora di fare quel passo indietro che in tanti, soprattutto nella fila del suo stesso partito, gli invocano. Il PdL campano sarebbe commissariato e la guida potrebbe essere affidata a Maurizio Lupi.
L’attuale vicepresidente della Camera, infatti, è in pole position per il compito di riorganizzare gli azzurri in Campania. La nomina, comunque, non avverrà prima di gennaio perché si attende l’esito della vicenda giudiziaria.
Dopo la decisione del Tribunale del Riesame, che per Cosentino ha confermato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, ora il destino del deputato è infatti legato a una nuova memoria difensiva: se il gip Egle Pilla darà il via libera all’arresto, allora si aprirà una partita tutta politica che per ora è stata congelata.
Il 10 gennaio la giunta per le autorizzazioni della Camera si esprimerà sulla richiesta di custodia cautelare in carcere e, in caso di voto favorevole, 48 ore dopo toccherà all’Aula.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27