Venerdì 22 Ottobre 2021

Cambio al vertice di Asìa. Rossi: “Non me l’aspettavo”

Napoli, 2 gennaio 2012 – Ora è ufficiale, Asìa ha cambiato presidente. Da oggi a guidare la municipalizzata del Comune di Napoli che gestisce il ciclo di smaltimento dei rifiuti sarà Raffaele Del Giudice, già membro del Consiglio d’Amministrazione quando la poltrona più alta era occupata dal torinese Raphael Rossi. Un cambio al vertice, annunciato nel corso di una conferenza stampa indetta dal sindaco De Magistris a Palazzo San Giacomo, e giustificato come un cambiamento fisiologico. A chi si è chiesto se alla base della nomina di Del Giudice a nuovo presidente ci fossero dissapori nei riguardi della gestione Rossi, il sindaco ha risposto che l’oramai ex presidente ha portato a termine ciò per cui era stato nominato. Ovvero uscire dalla crisi, gestire un periodo straordinario e  portarlo alla normalità. Adesso, a sentire il sindaco, Asìa è pronta per una nuova gestione. Che vuol dire passare dalla straordinarietà alla normalità. Una normalità che affonda le fondamenta nelle navi già partite dall’Olanda e che dovrebbero arrivare al porto di Napoli entro il 9 gennario per raccogliere tutta quella immondizia che rallenta il lavoro delle discariche. Nessuna rottura tra Comune e Asìa, dunque, assicura il sindaco che poi annuncia l’impiego di Rossi a presidente dell’Osservatorio Rifiuti 2020. lo stesso ex presidente smorza le polemiche sul suo benservito, ma lascia intendere che non è stato poi così programmato. Frattanto il nuovo presidente, Raffaele Del Giudice, assicura che il cambio al vertice di Asìa non provocherà alcuna destabilizzazione.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27