Sabato 19 Giugno 2021

Rapporto Dia: dall’istituzione ad oggi sequestrati beni per 3mld di euro

napoli, 09/01/12 – 138 milioni di euro di beni sequestrati con carattere dunque temporaneo e funzione cautelare e 137 milioni di beni confiscati , ovvero trasferiti in favore della Pubblica Amministrazione con valenza definitiva, solo nel 2011. Sono i dati del rapporto del Centro operativo Napoli della Direzione Investigativa Antimafia sulle attività svolte nell’ultimo anno, che hanno portato ad un valore complessivo di beni sequestrati dalla sua istituzione ad oggi pari a 3 miliardi di euro. Risultati importantissimi che coinvolgono anche il fronte delle attività di prevenzione, analisi e controlli antiriciclaggio che hanno consentito di smantellare importanti organizzazioni criminali del napoletano e del casertano. Cifre che registrano un trend di crescita anche nei controlli finanziari con il monitoraggio di 341 società che hanno permesso di adottare provvedimenti interdittivi per sospetta infiltrazione camorristica. In cifre, nello scorso anno, sono stati emessi 112 provvedimenti cautelari. 89 le persone deferite in stato di libertà e 25 le proposte di misure preventive reali e personali su iniziativa del direttore della dia. sequestri penali sono stati effettuati per un valore di circa 235 milioni di euro, quelli per legge ammontano invece a più di 146 milioni di euro, mentre le confische ammontato a 138 milioni di euro. Numerosi interventi infine sono stati effettuati nell’azione di vigilanza sui cantieri per verificare la corrispondenza delle ditte vincitrici degli appalti pubblici con l’effettiva compagine che svolge i lavori cantieristici.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27