Sabato 25 Settembre 2021

Napoli ricorda il martirio delle Foibe

Napoli, 10 febbraio 2012 – E’ stata celebrata nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo la giornata in memoria delle vittime delle Foibe e dell’esodo Giuliano-Dalmata.L’iniziativa, che avvenuta in presenza dell’associazione nazionale dei rifugiati Giuliano-Dalmati e di una nutrita rappresentanza di studenti, è stata l’occasione per rivivere quel tragico e drammatico momento storico. Durante l’incontro è stato proiettato un filmato commemorativo davanti agli studenti delle scuole napoletane.”Il ricordo della tragedia delle foibe e dell’esodo degli italiani dall’Istria e dalla Dalmazia é una ricorrenza che assume significati sempre più forti affinché, soprattutto le giovani generazioni, possano conoscere ciò che è accaduto in Italia ed ai nostri connazionali nel secondo dopoguerra”. Lo ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro. “Così come nel giorno della memoria anche oggi è fondamentale commemorare, attraverso molteplici e diverse iniziative, le barbarie inflitte a migliaia di nostri connazionali trucidati barbaramente”.Singolare incidente di percorso nella celebrazione a Napoli della giornata del ricordo delle vittime delle Foibe a Posillipo. La cerimonia della posa di una corona di fiori da parte del segretario nazionale de La Destra, Francesco Storace, si è infatti svolta all’esterno del Mausoleo dei Caduti a Posillipo, i cui cancelli, all’orario fissato per la cerimonia erano chiusi per l’assenza dei custodi. La cerimonia è cominciata comunque all’esterno del cancello che è stato poi aperto più tardi dai custodi. «La cosa – ha spiegato Storace – non mi ha scandalizzato. Si è trattato di un problema di disorganizzazione. L’importante era celebrare il giorno del ricordo, anche all’esterno del mausoleo».

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27