Sabato 19 Giugno 2021

A Napoli il “grande fratello” per la sicurezza

Napoli, 22 marzo 2012 – 700 occhi elettronici vigili per sorvegliare Napoli. presentato il nuovo progetto di videosorveglianza della città, obiettivo garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. Il sistema prevede l’utilizzo di 400 nuove telecamere che si aggiungono alle 300 già attive. Ieri il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri a Napoli ha assistito al battesimo del nuovo sistema. Soddisfazione è stata espressa dal ministro che considera l’intervento come una nuova primavera contro i clan camorristici. Il sistema, sottolinea il prefetto di Napoli Andrea De Martino è il più avanzato d’Italia. Grazie ad un particolare software, infatti, il sistema continuamente collegato con le sale operative delle forze di polizia, sarà in grado non solo di leggere in tempo reale le targhe ma anche di segnalare le auto rubate individuandone il percorso. Sarà inoltre possibile catturare anche le auto sospette o ricercate. Insomma, al grande fratello non sfuggirà proprio nulla. Il risultato che si spera di ottenere è dunque quello di una città sicura diminuendo le attività predatorie.  Il progetto è stato finanziato con 8,8 milioni di euro provenienti dal fondo Pon per la sicurezza. In dettaglio, gli impianti saranno dislocati nel 20 quartieri di Napoli, estendendo la videosorveglianza al porto e alle aree di interesse turistico. Ulteriori telecamere saranno installate in 135 centri della Regione dietro finanziamento dell’ente di Palazzo Santa Lucia e infine saranno coperti anche 22 comuni del nolano grazie ai finanziamenti della provincia.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27