Sabato 23 Ottobre 2021

Caserta, fisco: nel 2011 frodi per 200 milioni

Caserta, 16 marzo 2012 – Oltre 200 milioni di euro sottratti al fisco nel 2011. E’ quanto emerge dal bilancio consuntivo dello scorso anno  della guardia di finanza sul territorio di Caserta. Oltre 36 milioni di euro di iva evasa con 231 persone denunciate per reati fiscali. Molti i settori in cui sono stati effettuati i controlli a tappeto delle fiamme gialle impegnate con 3000 pattuglie. Sul fronte dell’evasione fiscale sono state realizzate 676 attività ispettive, 200 le persone denunciate, 5 gli arresti effettuati e 94 i soggetti completamente sconosciuti al fisco. dai controlli sull’emissione di scontrini e fatture emerge un dato allarmante: su 10 studi medici controllati nessuno era in regola con l’emissione delle fatture. Per quanto riguarda il commercio, l’80 per cento delle attività controllate non era a norma per un totale di 3360 violazioni emerse. I controlli hanno passato al setaccio anche 190 aziende scoprendo tre laboratori clandestini e effettuando 140 denunce oltre numerosi materiali sequestrati. La piaga del lavoro nero ha portato a galla 177 dipendenti irregolari per un danno all’erario da 2 milioni e mezzo di euro.  Sul fronte dell’inquinamento ambientale sono state sequestrate 22 discariche abusive contenenti circa 2 tonnellate di rifiuti anche pericolosi. 46 le persone denunciate e una arrestata. Per quanti attiene ai reati connessi alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati sequestrati 14 chili di droghe, 45 le persone denunciate e 23 quelle finite in manette. sotto la lente della finanza anche i reati connessi a violazioni patrimoniali: sui 600 accertamenti effettuati sono stati sequestrati beni immobili di individuati legati al clan camorristici per un totale di 110 milioni di euro con 32 soggetti arrestati. Infine 30 sequestri sono stati effettuati negli esercizi connessi ad attività di gioco clandestine, settore che ha portato alla denuncia di 20 responsabili.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27