Sabato 18 Settembre 2021

Coppa America, Ztl alla prova di Napoli-Siena

Napoli, 21 marzo 2012 – E’ il giorno, o meglio la sera, della prova del nove. Da un lato la vela, dall’altro il calcio. Al centro i napoletani, che stasera finiranno stritolati fra le due competizioni sportive. Nel modo più spiacevole, restando bloccati negli ingorghi. Determinati da un lato dalla chiusura di un pezzo di via Caracciolo e di un tratto della Riviera di Chiaia, dall’altro dall’affluenza record prevista allo stadio dove i biglietti sono stati venduti a prezzi stracciati e dove è previsto l’arrivo di 60 mila spettatori. Una previsione nera che non sfugge neppure all’assessore alla viabilità che però non ha «risorse» per evitare la paralisi verso lo stadio.Di vigili, in strada, ce ne saranno pochi. Il generale Luigi Sementa ha organizzato una serie di servizi. Ma è chiaro che bisogna fare i conti con la necessità di prevedere intorno allo stadio una presenza massiccia di uomini. Dunque, al di là della quota di agenti destinati su Fuorigrotta, saranno in servizio fino alle 20.45 quattro agenti in via Acton e quattordici alla Riviera di Chiaia. Vigili che dovranno sostanzialmente indirizzare i flussi dopo aver lavorato per scoraggiare anche la sosta selvaggia. «Ci aspettiamo una serata molto difficile — ammette l’assessore alla Mobilità, Anna Donati —. Purtroppo non è stato possibile prevedere la riapertura temporanea del tratto della Riviera di Chiaia chiuso». Hanno qualche scelta alternativa tutti quelli che sono diretti allo stadio, che potranno percorrere il corso Vittorio Emanuele o la Tangenziale in alternativa alla Riviera. Poiché potrebbero non bastare i controlli straordinari, le strategie di prevenzione e l’individuazione di punti caldi in prossimità di piazza Vittoria, San Pasquale e piazza della Repubblica. Insomma, troppo poco per convincere tifosi a lasciare a casa l’auto e a spostarsi con i mezzi di trasporto pubblico.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27