Giovedì 21 Ottobre 2021

Deiulemar, un concordato per non fallire

Torre del Greco, 18 aprile 2012 – Una piccola somma in denaro, una parte più consistenza in obbligazioni e il resto in azioni di una nuova società. E’ quanto mettono sul tavolo i vertici della Deiulemar la compagnia di navigazione di torre del greco al centro di gravissimi problemi finanziari  e con un buco di 650 milioni di euro. E’l’ultimo tentativo per evitare il crac a poche ore dalla richiesta di istanza di fallimento presentata al tribunale di torre annunziata da un creditore che vanta 230 mila euro di credito. Un ultima speranza per le 13 mila famiglie di torre del greco che hanno investito i risparmi di una vita in quella che credevano una società forte e sana. Un ultima proposta su cui non ci speravano neppure le tre famiglie proprietarie, Della Gatta-Bocci, Iuliano e Lembo: nei giorni scorsi infatti si era avuta una profonda spaccatura tra i soci, Della Gatta -Boccia lembo da un  lato e Iuliano dall’altro. Ma sui rancori interni ha prevalso il buon senso: il tentativo di concordato è stato raggiunto ieri dopo una lunga riunione nella sede di via Tironi. Per tentare il tutto per tutto saranno coinvolte anche le società Deiulemar Shipping, Ledì Shipping e le azioni dell’hotel Sakura e di Palazzo d’Avalos. Il tutto comunque rischia di non superare il 60 per cento dell’investimento fatto dalle famiglie che per giorni hanno chiesto invano spiegazioni all’amministrazione della società, protestando in corteo e scendendo per le strade della cittadina all’ombra del Vesuvio e che ora si aggrappano a  quest’ultima flebile speranza di poter recuperare almeno in parte il danaro risparmiato in una vita.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27