Giovedì 13 Maggio 2021

Esodo di Pasquetta, regge la Circum

Napoli, 10 aprile 2012 – La Circum ha retto. Oltre ogni previsione il trasporto su rotaia della circumvesuviana è riuscito a sostenere l’afflusso dei quasi 10mila viaggiatori del lunedì in Albis. Grazie all’ausilio di 42 convogli è stato possibile infatti gestire le corse delle ore di punta, alle 8 del mattino e soprattutto intorno alle 18 in concomitanza con il rientro a casa dalla tradizionale gita di pasquetta. Tantissimi i giovani che hanno utilizzato la Circum anche se non sono mancati i disagi: la soppressione di una corsa da Sorrento, meta gettonata soprattutto dai più giovani,  ha scatenato le proteste dei viaggiatori. Difficile poi gestire e controllare il possesso del titolo di viaggio, è probabile infatti che molti abbiano viaggiato privi di biglietto. Soddisfatti comunque i sindacati di autisti e personale della Circum per il lavoro svolto soprattutto dal cosiddetto personale di contatto, ossia dai dipendenti che hanno il compito di assistere l’utenza. A fine giornata solo due i convogli rientrati per manutenzione il che vuol dire che oggi saranno 40 i treni a disposizione di viaggiatori e soprattutto pendolari. Tra le mete più richieste raggiunte grazie al trasporto su rotaia, resta il cratere del Vesuvio che nonostante fosse innevato è stato raggiunto nel solo giorno di pasquetta da circa 2500 persone. Record poi per gli scavi di Pompei con circa 11.400 presenze nella giornata di ieri. A seguire gli scavi di Ercolano , 1628, Oplonti, 150 e Boscoreale, con 50 presenze. Prese d’assalto, nona stente le temperature in calo anche le spiagge del litorale flegreo, dove si sono registrate lunghe file di auto. E traffico in tilt anche da e per Sorrento.  

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27