Mercoledì 27 Ottobre 2021

Mazzarri:”A volte disattenti, ma anche molto penalizzati dagli errori arbitrali”

Mazzarri in conferenza stampa ha analizzato la stagione del Napoli: “Molte volte paghiamo per nostre disattenzioni, ma spesso, troppo spesso, quest’anno siamo stati anche penalizzati da errori arbitrali gravi che incidono pesantemente sulla nostra classifica”. Il tecnico poi si è soffermato su altri aspetti importanti per comprendere meglio le difficoltà di questa fase della stagione: “Io sapevo sin dall’inizio che sarebbe stata un’annata difficile. La partita che ci ha tolto molte energie nervose e fisiche è stata quella con il Siena, che non potevamo assolutamente sbagliare. E’ stata l’unica partita nella quale, se non avessimo vinto, io mi sarei sentito di dire di aver fallito un obiettivo, perchè il Siena è una squadra certamente meno forte della nostra. E’ possibile che la sconfitta di Londra abbia comunque potuto incidere, perchè questa squadra sente tantissimo le sconfitte, e se a questo ci aggiungiamo un momento di appannamento di qualche giocatore, è normale che le cose non vadano tanto bene. Ma questa squadra esce sempre dal campo con la maglia sudata. Io ad inizio stagione non ho mai parlato di terzo posto. A me interessa continuare a lavorare sulle prestazioni, sapendo che ci aspettano sette finali. Basta guardare le partite per capire che è una squadra unita. Io, lo sapete, guardo le prestazioni. E a Roma la prestazione è stata ottima, io ho visto i calciatori affranti nello spogliatoio. Cercheremo già domani di fare una grande partita sulla falsariga di quella fatta con la Lazio, cercando di stare più attenti in fase passiva e sperando che qualche episodio ci giri meglio. Mauri un gol così non lo farà più nella vita. E tutto il mondo ha visto che c’era un rigore netto per noi, tranne qualche testata giornalistica. Io ho visto un grande Napoli, che ha messo in difficoltà la Lazio dal punto di vista del gioco. Siamo carichi e vogliosi di affrontare l’Atalanta. Stiamo facendo un grande campionato, anche se è un momento di difficoltà a livello di risultati. Questa stagione va valutata a livello generale, tenendo conto delle tre competizioni che abbiamo giocato. Un gruppo così è difficile trovarlo, io spero di allenare ancora qualche anno, e non so se troverò mai un gruppo come questo”

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27