Venerdì 22 Ottobre 2021

Violento nubifragio e Napoli va in tilt

Napoli, 17 aprile 2012- Strade allagate e automobilisti in difficoltà, tombini saltati,  cornicioni pericolanti.Il maltempo annunciato ha messo a dura prova il capoluogo campano. A metà mattina un violento nubifragio ha letteralmente mandato in tilt Napoli in diversi punti. I maggiori disagi n via Cupa Arcamonenelle vicinanze dell’aeroporto dove  si è verificato uno sprofondamento della sede stradale. Nella voragine è finito un pulmino  ma fortunatamente tragedia solo sfiorata.Uno altro sprofondamento si è registrato nel centro storico dove immediato è stato l’intervento dei vigili  e dei  tecnici del Comune di Napoli. Allagamenti sono stati segnalati nella zona di San Giovanni a Teduccio mentre diversi tombini sono saltati lungo le strade del centro, tra cui via dei Mille. Chiusa per diverse ore la linea uno della metropolitana di Napoli, letteralmente invasa dall’acqua. Disagi si sono verificati anche agli impianti funicolari e sulla linea 6.Paralisi a piazza Sannazaro dove la polizia municipale ha allentato i controlli della ztl facendo defluire il traffico sulla Riviera di Chiaia.Paralizzato in tarda mattinata viale Gramsci dove le auto sono rimaste completamente ferme per oltre mezz’ora.Decine le telefonate ai vigili del fuoco per terranei allagati e cornicioni pericolanti. Ma il maltempo continuerà a non dare tregua. Non potremo fare a meno dell’ombrello almeno fino a sabato 21 aprile e la Campania sarà la regione più colpita.

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27