Domenica 25 Settembre 2022

Apprendistato ed imprese,in Campania c’è bisogno di consulenza

La percentuale di aziende del Centro Sud che dichiara di aver utilizzato a partire dal 2003 l’apprendistato professionalizzante è leggermente superiore rispetto alla media nazionale (67,7% vs 64,2%): E’ questo uno dei dati più significativi emerso durante  il convegno organizzato all’Unione industriali, in cui è stata presentata la ricerca dal titolo “Rilanciare l’apprendistato, opportunità di crescita per giovani e aziende”, un’indagine sull’apprendistato professionalizzante condotta da Gi Group su un campione di oltre cento aziende italiane di diverse dimensioni. Durante i lavori del forum sono stati resi noti i risultati per l’area Centro-Sud: la ricerca rivela che nel Mezzogiorno è superiore, rispetto alla media nazionale, la percentuale di aziende che indica i vantaggi economici che ne derivano (90,5 per cento, contro vs 88,6 per cento) tra i motivi che spingono un’azienda ad utilizzare l’apprendistato. “I dati locali emersi dall’indagine – è stato detto durante il convegno a palazzo Partanna– sottolineano come l’apprendistato professionalizzante possieda grandi potenzialità sul territorio, ma che ci sia da lavorare ancora molto per promuoverlo sia presso chi non lo conosce, sia presso chi dichiara di non esserne interessato”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27