Domenica 25 Settembre 2022

Lavezzi 90 per cento via, Mazzarri 70 per cento resta, Cavani 90 per cento resta. Jovetic pallino di De Laurentiis

Il mercato del Napoli non può ancora decollare. De Laurentiis deve avere certezze sul futuro di Mazzarri e poi deve capire bene come finisce con Lavezzi e se ci saranno colpi di scena con Cavani. Al momento le percentuali per queste tre vicende sono queste: Lavezzi 90 per cento via, Mazzarri 70 per cento resta, Cavani 90 per cento resta. Tra una settimana sarà tutto più chiaro. L’incontro di martedì prossimo tra presidente e tecnico fornirà molte certezze. Poi il club fresco vincitore della Coppa Italia proverà a chiudere alcune operazioni già messe in piedi da Bigon. Per la sostituzione di Lavezzi il preferito di De Laurentiis sarebbe Jovetic. La Fiorentina resiste, ma difficilmente riuscirebbe a farlo di fronte ad una proposta forte del Napoli. Un Napoli che tra budget predisposto e introito per la cessione di Lavezzi potrebbe affacciarsi al mercato con circa 60 milioni da investire e sarebbei l’unica società italiana con una cifra così consistente per rinforzare l’organico. Poi, chiaramente, non si dovrà sbagliare nulla, ma certo le premesse per crescere ancora sono notevoli e quindi nessuna fretta e tante speranze per gli acquisti di valore che tutti aspettiamo dal Napoli.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27