Giovedì 11 Agosto 2022

Ztl “light” alla prova del nove

Napoli, 14 maggio 2012 – Dal Comune non vogliono sentir parlare di passo indietro. Ma una cura dimagrante la Ztl del mare l’ha fatta. Più nel tempo che nello spazio. E da stamattina, eccola in vigore solo la mattina, dalle 8.30 alle 14 e dal lunedì al venerdì. Varchi aperti a tutti, in vece, sia di sabato che di domenica. Nessuna variazione per il lungomare, che resta pedonalizzato e le cui vie d’accesso sono chiuse non più da transenne, ma da fioriere. Il nuovo dispositivo “light” resterà in vigore fino al 30 novembre, in una forma che da Palazzo San Giacomo definiscono comunque sperimentale. Da dicembre, infatti, entreranno in funzione i varchi telematici, così come accade già in piazza Dante e con la Ztl del centro storico. Bisogna capire ora quali saranno gli effetti. Non lascia presagire nulla di buono quanto accaduto nell’ultimo fine settimana. Nel tardo pomeriggio di sabato, infatti, dopo le 18 e l’apertura dei varchi, in base al vecchio dispositivo, la Riviera è andata in tilt: sosta selvaggia ovunque, fin dentro i cancelli di Villa Pignatelli e in doppia fila.

Anche se, va detto, ora sono attive anche le nuove aree di sosta da piazza Vittoria a via Partenope e il parcheggio Dohrn da 400 posti cui si accederà da piazza Sannazaro. Tariffa unica di  3 euro dalle 8 alle 20 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì; nei giorni prefestivi e festivi si paga 1.50 la prima ora e 2 euro le successive. Non prima di Natale il provvedimento definitivo, con le telecamere in funzione sette giorni su sette. Solo allora si tornerà all’orario 7-18 e si discuterà se tenere i varchi spenti o in vigore nel weekend.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27