Martedì 28 Giugno 2022

Caldo: da oggi e fino a venerdi massima allerta

Napoli, 20 giugno 2012- Da oggi bollino rosso per tre  città, domani per sette e dopodomani per undici. Bastano questi avvisi del Ministero della salute per far capire i tre giorni di “fuoco” che attendono l’Italia in concomitanza con il picco dell’ondata di calore, la bolla africana chiamata “Scipione” che ormai da giorni imperversa sullo stivale e che sarà attenuata solo nel prossimo week end. Da venerdi l’anticiclone subtropicale spingerà aria molto calda verso le nostre regioni, dove si avranno le temperature  più alte d’Europa ed il picco viene raggiunto tra oggi e domani con punto fino a 41° su molte regioni del sud, compresa la Campania. Il caldo si mischierà al tasso di umidità elevato per rendere insopportabili il sonno degli italiani. Andrà meglio sabato e domenica quando infiltrazioni fresche atlantiche riporteranno la colonnina dui mercurio sotto i 30°, quindi su valori nella norma. E proprio per evitare disagi e rischi, il sito del Ministero della Salute, ha dato il via all’operazione “Estate sicura”. Dalle 14 di oggi e tutti i giorni dalle 8 alle 18, compreso sabato e domenica attivo il numero 1500 che fornirà direttamente ai cittadini informazioni e consigli sui servizi e sugli altri numeri verdi attivati dalle regioni e dai Comuni.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27