Sabato 18 Maggio 2024

Il cardinale Sepe: “La Chiesa è al fianco dei poveri”

Napoli, 16 giugno 2012 – Primo giorno stamane  nella  storica Basilica di San Lorenzo Maggiore, via dei Tribunali del convegno degli ‘Amici dei poveri’, organizzato dall’Arcidiocesi di Napoli e dalla Comunità di Sant’Egidio, una sorta di “stati generali” dell’Italia che sta accanto ai poveri con analisi e risposte per andare oltre la crisi. Il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, ha introdotto i lavori  della due-giorni che vede oltre 150 associazioni, gruppi di volontariato, realtà ecclesiali confrontarsi nell’incontro promosso dalla diocesi di Napoli e dalla Comunità di Sant’Egidio sul tema «Chiesa di tutti e particolarmente dei poveri». Si aggrava l’emergenza povertà. «Se prima le mense della Caritas preparavano pasti caldi e abiti per 50 famiglie, ora devono prepararne per 150», segnala Sepe. Si riparte da Napoli percè la città «ha la capacità creativa – ha spiegato durante  il suo intervento Marco Impagliazzo presidente delle Comunità di Sant’Egidio – per trovare le risposte e per mandare delle proposte al Paese che non deve lasciarsi andare alla rassegnazione». Impagliazzo ha sottolineato che rispetto allo scorso anno c’è almeno un 30% in più di persone, soprattutto tra i ceti medio-bassi, che si rivolgono alla Comunità per un aiuto. «Il dato emblematico – aggiunge – sta proprio nell’aumento degli sfratti per morosità».  E Napoli resta sempre la città della solidarietà perchè «ogni qual volta abbiamo bussato al cuore della città – dice Sepe – abbiamo ricevuto una risposta straordinaria». La soluzione resta allora quella della gratuità e «il convegno – spiegano i relatori – vuole raccontare difficoltà, esperienze e indicare soluzioni possibili».  Stamane nella storica basilica di San Lorenzo Maggiore con l’introduzione del cardinale Crescenzio Sepe, la relazione di Marco Impagliazzo presidente della Comunità di Sant’Egidio, sono intervenuti tra gli altri mons. Antonio Di Donna vescovo ausiliare di Napoli,  Francesco Soddu direttore della Caritas italiana,  Salvatore Martinez del Rinnovamento nello Spirito Santo, Giovanni Paolo Ramonda presidente dell’Associazione Giovanni XXIII,  del movimento dei Focolari e Diostis Dimtsas, presidente dell’associazione Apostoli, che racconterà come i greci vivono questi drammatici giorni. Poi i gruppi di lavoro a tema e una fiaccolata per le vie del centro storico. Domani, nella cattedrale di Napoli, dopo il saluto del Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione Andrea Riccardi e la relazione conclusiva sui gruppi di studio, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Sepe che chiuderà il convegno.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27