Venerdì 19 Agosto 2022

Il ministro Passera: “Napoli ha la possibilità di diventare un simbolo positivo”

Napoli, 28 giugno 2012 – “Napoli ha la possibilità di diventare un simbolo positivo in assoluto: di se stessa e di questa Italia che sta recuperando credibilità, sta giocando un ruolo di promozione”. Lo ha detto il ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, nel corso dell’assemblea pubblica degli inustriali di Napoli. “Napoli è una delle cose più conosciute al mondo – ha sottolineato Passera – può essere un clamoroso effetto di credibilità perché sta realizzando cose molto concrete, può diventare velocemente un simbolo positivo che avrà enorme effetto, locale ma anche sull’Italia nel suo insieme”. E’ per tutto questo che, “Napoli oltre alla responsabiltà che ha per sé ne ha una in più e noi come Governo dobbiamo avere una responsabilità in più per Napoli e la Campania”. Passera ha assicurato il sostegno del Governo a settori come quello dei trasporti e a progetti come il porto di Napoli. Poi, ha chiamato in causa anche Pompei che “può fare un’esplosione di credibilità”. “Gli industriali hanno fatto una parte concreta”, ha sottolineato, aggiungendo che i milioni di visitatori e la ricaduta economica rimarrà sul territorio.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27