Venerdì 14 Giugno 2024

Napoli: l’obiettivo è Ramirez

All’Olimpico, in occasione della finale di Coppa Italia vinta dal Napoli contro la Juventus, tra i tanti tifosi azzurri c’era anche Ramirez. Il trequartista del Bologna amico di Cavani e Gargano e compagno in nazionale dei due uruguagi-partenopei è stato visto tifare non poco ed indossare la maglia del Napoli durante i novanta splendidi minuti che hanno portato la squadra di Mazzarri al trionfo. Ora le notizie e le trattative di mercato non nascono così, ovviamente. Pare però che per Mazzarri la soluzione Ramirez per il dopo Lavezzi sia la preferita. Indescrezioni e voci sinora. Conoscendo Mazzarri però si può dire che le caratteristiche del calciatore non possono che essere molto apprezzate dal tecnico azzurro. Fantasia, classe, ma anche forza fisica e spirito di sacrifico vuole il tecnico toscano ed a Ramirez non manca nessuna di queste doti. Pioli più volte ha detto che la buona stagione del Bologna è stata determinata tra l’altro dalla voglia di lottare di Diamanti e Ramirez. Il calciatore uruguaiano tra l’altro è molto giovane ed i margini di miglioramento sono notevoli. Quest’ultimo aspetto deve essere sottolineato conoscendo le strategie societarie del Napoli. De Laurentiis per un ragazzo di 22 anni non si tira indietro quanto ad investimenti e per l’ingaggio siamo nettamente nei parametri richiesti dal club. Quindi riassumendo si può dire che Ramirez verrebbe di corsa a Napoli, che Mazzarri sarebbe felicissimo di accoglierlo e che De Laurentiis e Bigon non avrebbero nemmeno raccontato una bugia dicendo che non sarebbero arrivati più attaccanti, visto che Ramirez è un centrocampista offensivo e quindi il Napoli resterebbe davvero con Cavani, Pandev, Insigne e Vargas in avanti, ma potrebbe contare su Hamsik e Ramirez poco dietro. Venti milioni o poco meno al momento giusto al Bologna e si chiude, nonostante la forte concorrenza di club tedeschi. La svolta del mercato del Napoli potrebbe essere vicina, aspettiamo fiduciosi.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27