Giovedì 11 Agosto 2022

Scuola, al via domani la prima prova d’esame

Napoli, 19 giugno 2012 – Sarà questa la famosa notte prima degli esami, quella cantata da Venditti, quella ascoltata da intere generazioni di maturandi. Domani mattina, con un nodo alla gola, l’ansia di sbagliare e la voglia di far bene per gettarsi alle spalle la scuola, 35mila studenti tra Napoli e provincia, oltre ai 1.300 esterni affronteranno la prima prova dell’esame di Stato, quella di italiano. Poi sarà la volta, giovedì di matematica per lo scientifico, greco per il classico e via via con le varie materie a seconda dell’indirizzo di studi. Il toto tema è già partito da un pezzo e come ogni anno gli argomenti spaziano dai classici D’Annunzio, Levi e Calvino ai recenti, all’attualità, alla morte di Steve Jobs, al terremoto in Giappone. Il 25 poi si ritorna per la terza prova. Un esame tutto tecnologico quest’anno: le tracce infatti sono arrivate negli istituti via mail, rigorosamente criptate. Mezz’ora prima dell’inizio delle prove quando il ministro all’istruzione Francesco Profumo darà il via, il contenuto sarà decriptato attraverso una speciale chiavetta consegnata ad un responsabile per ogni scuola. quest’anno le stesse pratiche burocratiche sono state compilate on line con un notevole risparmio di tempo e denaro. Se qualcosa non dovesse funzionare, comunque c’è d’emergenza il vecchio tradizionale plico cartaceo. Intanto ieri gli studenti delle scuole medie inferiori hanno affrontato la temuta prova invalsi, un test a risposta multipla su varie materie. Ora at attenderli c’è l’orale per il quale ogni istituto scegliere autonomamente le date.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27