Martedì 16 Aprile 2024

Acque reflue, condanna dell’Unione Europea

Napoli, 20 luglio 2012- Anche Capri ed Ischia tra le pregiate località balneari che scaricano acque reflue senza i dovuti sistemi di depurazione. Reti fognarie mancanti in questa estate  affollata nei vari comuni ,  che invece di portare a smaltimento le acque reflue le scaricano direttamente in mare. Cosi ecco puntuale l’intervento della  Corte di giustizia europea che ha condannato, pertanto, l’Italia per violazione delle norme Ue sulla raccolta, trattamento e scarico delle acque reflue urbane non rispettando i tempi stabiliti per la loro applicazione. Confermate dunque  le contestazioni sollevate dalla Commissione europea nel 2009, quando aveva avviato una procedura d’infrazione contro l’Italia per la mancata osservanza della normativa europea in materia riscontrata in decine di comuni italiani con una popolazione uguale o superiore ai 15 mila abitanti. Intanto la materia continua ad essere all’attenzione anche della magistratura partenopea che ha aperto un’inchiesta sulla pioggia di soldi intascati in questi anni dai comuni e mai versati alla regione per le attività di depurazione. A nulla fino ad ora sono serviti solleciti e lettere di messa in mora. Molti quelli inadempienti, soprattutto delle province di Napoli e Caserta. Nella bolletta ogni famiglia paga 50 centesimi al metro cubo per la depurazione ma questo contributo non viene sempre impiegato al meglio. Con le conseguenze sotto gli occhi di tutti in questi giorni, sversamenti dei liquami in mare e i disservizi che ruotano attorno al sistema dei depuratori.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27