Lunedì 27 Giugno 2022

“Blatte nuovo flagello”. E Napoli finisce su “Le Monde”

Napoli, 11 luglio 2012- Ci risiamo, Napoli finisce ancora una volta sulle pagine dei quotidiani europei. E poco c’entra l’America’s Cup e il lungomare liberato. Come accadeva 12 mesi fa, Napoli finisce nelle cronache estere per un nuovo allarme, purtroppo simile ai rifiuti ma se possibile ancora più imbarazzante: le blatte. A dare notizia dell’invasione cittadina degli scarafaggi rossi è il sito web del quotidiano francese Le Monde, che ieri sera titolava sulla home page: “Dopo i rifiuti, Napoli deve far fronte a un nuovo flagello: le blatte” . «Il proliferare delle blatte – continua il quotidiano – accentuato dalla caldo che colpisce il centro-sud, l’umidità e i materiali organici, ha rilanciato la polemica sull’igiene di Napoli, regolarmente criticata per la sua gestione dei rifiuti domestici». E anche quest’anno con l’estate già inoltrata e con una Napoli bisognosa di turisti l’immagine che arriva oltralpe è quella di una città sporca e infestata di insetti, nonostante l’amministrazione De Magistris abbia fatto di tutti per ridare dignità internazionale al capoluogo partenopeo. e nei giorni scorsi lo stesso vicesindaco e assessore all’Ambiente Tommaso Sodano aveva cercato di rassicurare cittadini e turisti: “Non c’è nessun allarme”, aveva spiegato, “il numero di insetti è uguale a quello degli anni passati”. Eppure contro ogni evenienza era stato organizzato d’urgenza un incontro al Municipio con le municipalità e gli incaricati delle Asl per varare il piano d’intervento straordinario in alcuni punti critici della città, tra questi, Pianura, Fuorigrotta, Scampia ma anche Chiaia per scongiurare spiegavano dal comune il rischio che con il caldo aumentasse il proliferarsi delle blatte rosse. Ma adesso dopo l’articolo del Le Monde pare proprio che il lavoro di ripulitura di Napoli sia compromesso dall’immagine ora sulla scena internazionale, compromettendo di conseguenza anche le speranze di albergatori e affini nell’arrivo di turisti in vista di agosto.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27