Mercoledì 17 Aprile 2024

Mazzarri e la squadra ci sono. La società deve fare altri due colpi. Cavani firma, speriamo che poi i suoi procuratori non si facciano vedere sino al 2016

Mazzarri ed i calciatori sono in perfetta sintonia. Il tecnico ed il suo staff di collaboratori hanno lavorato benissimo a Dimaro. Adesso la squadra pare più convinta della propria forza. Gli automatismi sono una garanzia. Anche quando c’è qualche piccolo passaggio a vuoto ci si può appoggiare alle proprie convinzioni, alle soluzioni tattiche ormai collaudate. Indipendentemente dalle scelte di modulo. Il 3-4-1-2 o il 3-5-1-1 spostano poco nella logica delle contrapposizioni che il Napoli adotta. Importante è la solidità nella fase di non possesso e lo sviluppo fluido e automatico della manovra nella fase di possesso. E su questi due aspetti ci siamo. Un pò meno ci siamo nella fase inattiva, quando subiamo calci piazzati dal limite è sempre panico. Comunque Mazzarri sta migliorando. E se migliora un allenatore già tra i più bravi, il vantaggio è notevole. LA società non deve adagiarsi su questo però. L’esterno serve per non mandare poi fuori giri i titolari e serve anche una punta che possa sostituire in qualche caso Cavani e dare una mano in alcuni momenti delle gare. Speriamo arrivino. E speriamo anche che El Kaddouri si dimostri già pronto. E speriamo infine che la firma sul contratto a 4.3 a stagione che Cavani metterà, possa significare che Cavani ed il Napoli si leghino definitivamente e che i suoi procuratori non si facciano più vedere a Castelvolturno sino al 2016.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27