Sabato 20 Aprile 2024

Somma Vesuviana: treno travolge auto, morte due sorelle

Somma Vesuviana, 30 agosto 2012- Non ce l’ha fatta Grazia Annunziata, 53 anni morta all’ospedale di Nola dopo essere stata ricoverata in gravi condizioni in seguito all’impatto tra un treno e l’auto sulla quale viaggiava insieme alla sorella. La tragedia questa mattina  all’altezza del passaggio a livello di Rione Trieste a Somma Vesuviana in provincia di Napoli. Nell’impatto è morta  Maria Annunziata 58 anni, nata e residente ad Ottaviano, alla guida della vettura,. Il suo corpo esanime è stata rinvenuto dai vigili del fuoco all’esterno dell’auto mentre la sorella deceduta dopo poco il ricoveri in  ospedale estratta a fatica dalle lamiere della 500 ridotta ad un ammasso di rottami. L’incidente è avvenuto ad un passaggio a livello senza barriere dotato di segnalatore acustico e di segnali luminosi, sulla linea Ottaviano Sarno della circumvesuviana che ha provveduto con una nota ufficiale a chiarire che l’impianto risultava funzionante al momento dell’impatto. Ma intanto monta la protesta tra i residenti della zona che puntano il dito su quel sistema a loro dire non sicuro. Altri incidenti drammatici infatti si sarebbero verificati oproprio allo stesso passaggio a livello. Il primo luglio del 2003 un uomo di 43 anni mori mentre attraversava i binari a bordo della  sua bmw cabrio. dopo aver sbagliato strada non si accorse dell’imminente arrivo del treno. Il 19 agosto del 99 furono due coniugi di 62  e 59 anni di Ottaviano a riportare gravi ferite . Erano a bordo della loro fiat 600 e stavano attraversando i binari quando vennero investiti dal treno che da Sarno era diretto a Napoli.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27