Mercoledì 17 Aprile 2024

Pregi e difetti di un Napoli che vola

Le scelte di Mazzarri hanno, ancora una volta, convinto. Il tecnico con il Parma ha chiesto ed ottenuto una partenza autoritaria. Poi nei momenti difficili sei è arrabbiato, preoccupato, ma ha reagito e saputo far reagire i calciatori. Le sostituzioni di Inler e Cavani sono segnali forti e precisi che non si possono può non recepire. Davvero quest’anno non si guarda in faccia a nessuno. Il centrocampo ha visto già annullate le gerarchie. Dzemaili, Behrami ed Inler sono sullo stesso piano e si spera che presto in soccorso a Mazzarri venga anche Donadel. Anche in avanti discorsi aperti. Cavani e Pandev non si discutono, ma Insigne è pronto e se Vargas crescerà allora i presupposti saranno ottimi. Tre vittorie su tre gare significano molto, anche se non mancano note negative. La squadra ha conservato un antico difetto. Sul doppio vantaggio si siede, si rilassa e lascia spazio a pericolose rimonte. Il Napoli deve cercare il terzo gol e non fermarsi e gestire perchè non è in grado ancora di farlo. Per il resto poco da dire, la squadra macina calcio e costruisce palle gol con grande facilità e naturalezza. Si deve migliorare sicuramente e le risposte di giovedì prossimo che devono dare le alternative ai titolari, saranno decisive per il prosieguo della stagione.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27