Mercoledì 22 Maggio 2024

Lavoro: le proteste dei lavoratori di Fiat, Fincantieri e Eavbus

Napoli, 29 settembre 2012 – Una lunga giornata di proteste quella di ieri. In piazza sin dalle prime ore del mattino i cassintegrati della fiat di Pomigliano d’arco che hanno bloccato il traffico del paese vesuviano per protestare contro la mancata assunzione di alcuni dipendenti nella Newco di fiat. Durante il sit non sono mancati i momenti di tensione tra le sigle sindacali FIOM e Slai Cobas. E gli stessi lavoratori annunciano nuove proteste: il prossimo tre di ottobre saranno infatti nuovamente in piazze, questa volti con blocchi direttamente all’ingresso del Gianbattista Vico di Pomigliano. Sul fronte FINCANTIERI ieri l’ennesimo corteo degli operai che invadono la costiera Sorrentina al grido di strappiamo FINCANTIERI dal declino. In questo caso la protesta comporta anche riverberi sullo stesso settore turistico: a causa del muro umano che occupava la carreggiata non è stato possibile per molti turisti raggiungere Sorrento, il ché in un periodo come quello attuale di forte crisi del comparti mette letteralmente in ginocchio tour operator e agenzie di viaggio. Non va meglio sul fronte trasporti, dove sempre nella giornata di ieri gli autisti dell’Eavbus, l’azienda che si occupa della gestione del trasporto pubblico su gomma nei comuni della provincia di Napoli, hanno incrociato le braccia impedendo l’uscita dei mezzi di trasporto. All’origine della protesta la richiesta di certezza sul futuro dell’azienda che nonostante le rassicurazioni dei vertici dirigenziali pare già essere ad un passo da fallimento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27