Lunedì 27 Giugno 2022

Restituita la toga a Narducci. L’ex assessore “arancione” sarà pm a Perugia

 

Napoli, 20 settembre 2012 – Tornerà a vestire la toga l’ex assessore alla Legalità Giuseppe Narducci. Per anni pm alla Direzione antimafia, prima della nomina nella giunta De Magistris, dimessosi per contrasti con lo stesso sindaco che lo aveva fortemente voluto in squadra, Narducci molto probabilmente sarà magistrato a Perugia. Bocciate le richieste del diretto interessato di essere destinato alla Procura di Salerno o in alternativa a quella di Napoli. Ma già prima dell’estate aveva  incassato il “no” della Terza Commissione del Csm. Colpa di una circolare di Palazzo dei marescialli che stabilisce che chi rientra in magistratura dopo una parentesi di amministratore alla Regione o negli Enti locali, debba necessariamente cambiare funzioni, cioè in questo caso dal ruolo di pm passare a quello di giudice.
Così, pur insistendo sul fatto che a suo avviso non ci sarebbero ostacoli al suo ritorno in magistratura come pm, ha chiesto in una nuova audizione davanti alla Commissione di essere destinato, come giudice, al tribunale di Perugia. Una richiesta che stavolta è stata accolta dai consiglieri. Per essere perfezionata, c’è bisogno però  che sia il Consiglio giudiziario sia lo stesso Csm diano parere favorevole al cambio di funzioni,che in questo caso è solo una formalità.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27