Giovedì 18 Agosto 2022

Rifiuti: per Caldoro archiviata indagine per epidemia colposa

 Napoli, 6 settembre 2012- Il periodo in questione quello relativo  all’emergenza rifiuti del 2011. Una brutta storia che travolse nel suo scandalo mediatico anche le istituzioni locali. Oggi arriva l’archiviazione per  le ipotesi di reato di epidemia colposa e omissione d’atti d’ufficio nei confronti di Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania. Il gip del Tribunale di Napoli ha accolto la richiesta formulata dai pm in relazione a un’indagine relativa alla crisi dei rifiuti di quel periodo. Il provvedimento di archiviazione riguarda anche il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro. Alla base della decisione nessun significativo delle patologie collegate all’emergenza rifiuti. Secondo il dispositivo dei magistrati «l’incolpazione provvisoria di epidemia colposa era dunque infondata». Per quanto riguarda, inoltre, l’imputazione relativa all’omissione di atti d’ufficio, la documentazione fornita da Caldoro ha testimoniato una fitta attività amministrativa tesa a superare lo stato di crisi. Dalle indagini, risulta che il presidente della Regione Campania, d’intesa con Provincia e Comuni, aveva adottato   provvedimenti idonei a salvaguardare la salute pubblica, scontrandosi spesso con resistenze politiche e campanilistiche. Inoltre fu Caldoro ad autorizzare il trasporto fuori Regione dell’immondizia e a prendere provvedimenti che, con la razionalizzazione del sistema, sono serviti per garantire la salute pubblica.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27