Sabato 24 Febbraio 2024

Rifiuti, Ue: scaduto l’ultimatum per il piano. La Regione: “consegnato”

Napoli 15/9/2012- Il piano è stato inviato, ma il rischio di un deferimento dell’Italia davanti alla Corte di Giustizia Europea non è venuto meno. Oggi scade infatti l’ultimatum europeo  per ricevere in formazioni dettagliate sul piano rifiuti della Campania nel quadro della procedura di infrazione.  La Commissione intende analizzare a fondo la risposta alla lettera inviata dal Direttore Generale della sezione ambiente il 27 luglio scorso. Nel documento la Commissione Europea, pur riconoscendo i notevoli progressi, sottolineava che il programma italiano non conteneva sufficienti dettagli sulle questioni infrastrutturali, ed in particolare siti per le nuove discariche. La scadenza per queste informazioni appunto il 15 settembre vale a dire oggi, data in cui le autorità italiane dovevano fornire con precisione le future discariche e gli impianti di compostaggio e il crono programma preciso per permettere a Bruxelles di procedere con il  monitoraggio trimestrale. La risposta, inviata dalla Regione a Roma il 5 settembre,  dovrebbe approdare in commissione lunedi,  che  dovrà  poi vagliarla con attenzione. Ancora presto per capire come andrà a finire la vicenda. Quel che è certo è che se le autorità europee non dovessero sentirsi soddisfatte Bruxelles potrebbe decidere di tornare davanti alla Corte di Giustizia e chiedere ai giudici di Lussemburgo di imporre una multa di 500mila euro per ogni giorno di ulteriore ritardo nel risolvere il problema dei rifiuti. 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27