Giovedì 13 Giugno 2024

Cannavaro: E’ Mazzarri il nostro leader

In un ‘intervista al mattino il capitano del Napoli Paolo Cannavaro parla del momento della sua squadra ed analizza in prospettiva l’attesissima sfida alla Juventus. Si parte da una fotografia dell’inizio stagione«Va tutto molto bene. Siamo riusciti a mettere in pratica la mentalità propositiva che ci ha inculcato Mazzarri. Tranne Catania dove con l’uomo in più paradossalmente avemmo più problemi, tutto perfetto, tutto bellissimo. L’anno scorso abbiamo vinto la coppa Italia e ora nel gruppo c’è ancora una maggiore consapevolezza delle nostre capacità. La vittoria a Roma, il 2-0 nella finale di coppa Italia.E subito dopo il 3-2 di Torino .
Juve-Napoli vale il primato«Una partita per uomini veri. Affrontiamo una squadra imbattuta. La Juve in casa ti mette una grande pressione, sono favoriti loro,una squadra veramente difficile da battere. Però nel calcio nessuno è insuperabile. Certo, per vincere a Torino ci vuole la gara perfetta. Nella mentalità, nella testa la Juve è fortissima, ci crede sempre senza concedersi un attimo di pausa, sempre aggressiva su ogni pallone .Nel gioco, quello del Napoli è più bello rispetto a quello della Juve.Difficile fare una valutazione del genere, i nostri attaccanti sono straordinari, anche quelli della Juve sono concreti. Però noi abbiamo Cavani che stacca tutti: un top player assoluto, non solo in Italia ma anche in Europa.Rispetto all’anno scorso è aumentata la nostra concentrazione anche quando siamo avanti di due o tre gol. L’anno scorso almeno dodici-tredici reti le prendemmo quando vincevamo tre o quattro a zero. Altrimenti la fase difensiva l’applicavamo bene allo stesso modo.Chi vince domenica avrà tre punti in più e basta. Il campionato è lunghissimo, presto per dare giudizi. E poi non ci sono solo Juve e Napoli, c’è grande equilibrio, penso alla Lazio, all’Inter».L’obiettivo del Napoli?«Dare il massimo in ogni partita, provare a costruire qualcosa d’importante partita dopo partita. Questa è la nostra mentalità. Ora pensiamo alla Juve. Per fortuna li ha anche la Juve, altrimenti sarebbe stato un problema».Su Mazzarri che dice? «Il vero top player del Napoli, quando ci allena è di una pignoleria incredibile, studia tutto nei minimi dettagli. E poi è straordinario nella gestione del gruppo, capisce sempre quando è il momento di coccolarci, oppure è giusto fare dei rimbrotti.Certo, già penso come sarà venerdì prossimo quando avrà tutti i nazionali a disposizione. Sarà indemoniato, carico da morire, in un giorno dovrà recuperare tutto le giornate precedenti.Penso che in generale non sia giusto fare un’analisi per reparto, bisogna ragionare per squadre come complessi. E da questo punto di vista Juventus e Napoli si equivalgono.La mentalità vincente si costruisce giorno dopo giorno e i successi aumentano le tue sicurezze, aumentala consapevolezza nella tua forza. Vincere la coppa Italia ci fece bene per questo processo di crescita cominciato negli ultimi anni».

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27