Domenica 23 Giugno 2024

Contro la dispersione scolastica, disco verde al progetto “Frequenza200”

Napoli, 4 ottobre 2012 –  La dispersione scolastica  si combatte in sinergia tra istituzioni locali, associazioni e realtà scolastica. E stamane su questa falsariga ideale nella sala giunta di palazzo San Giacomo è stata presentata Frequenza200. Il progetto, voluto da Intervita Onlus è stato  inaugurato contemporaneamente anche a Milano e a Palermo. Ai lavori della conferenza stampa a Palazzo San Giacomo hanno partecipato anche gli assessori comunali al Welfare e alla Scuola, Sergio D’Angelo e Annamaria Palmieri.Frequenza200, il primo Network realizzato in Italia per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica. Il fenomeno in Italia ha dimensioni allarmanti: i ragazzi di età compresa tra i 10 e 16 anni che abbandonano la scuola prima della conclusione del ciclo dell’obbligo rappresentano il 20%. Un numero spaventoso se si pensa che parliamo di oltre 691.000 studenti a rischio.Chi sono questi ragazzi? Dove abitano? Perché arrivano a questa scelta? Sono tanti gli interrogativi da porsi per poter iniziare un percorso insieme a loro, per supportarli e motivarli.Frequenza200 è il nome del network promosso da Intervita per intervenire in Italia e contrastare questo fenomeno. Il nostro obiettivo è realizzare un intervento – programma che riesca a contrastare il fenomeno della dispersione scolastica sviluppandosi inizialmente in 3 regioni italiane: Lombardia, Campania e Sicilia. Il nome si riferisce al numero di giorni di lezione obbligatori che ciascuna scuola deve garantire per legge in Italia.  A Napoli il progetto si inserirà nel quartiere San Lorenzo Vicaria operando in un centro dell’Opera don Calabria.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27