Martedì 21 Maggio 2024

Fuga dalla Tarsu mentre aumentano i rifiuti

Napoli, 12 ottobre 2012- Dal centro alle periferie, passando per l’hinterland partenopeo. Crescono i cumuli di rifiuti a Napoli a causa del mancato spazzamento. Dal tunnel di Via Vittoria a via Acton, da Piazza Carità ai Quartieri Spagnoli. Senza dimenticare Ponticelli e i quartieri di Secondigliano e Scampia, dove sono presenti anche  sacchi di immondizia e lastroni di eternit.  L’immondizia inizia nuovamente a fare capolino,  i rifiuti ad essere abbandonati anche fuori dagli appositi contenitori. Carte cartone e plastica si spostano da una parte all’altra a causa del mancato spazzamento. La pulizia capillare non è possibile se non si dotano le municipalità di spazzatrici aspiratrici. Ma se in città la situazione è ancora accettabile, nell’area  nord e soprattutto sull’asse mediano drammatica. Una su tutte a Frattamaggiore, viene siepe nuova dove la situazione si è ormai incancrenita. Rifiuti abbandonati e coperti di vegetazione che nascondono gli sversamenti incontrollati. Intanto sempre in tema di rifiuti un nuovo allarme lo lancia l’assessore regionale all’ambiente Romano. I debiti che pesano sul ciclo integrato dei rifiuti, raggiungono un buco da 1 miliardo di euro. E la situazione è destinata drammaticamente a peggiorare vista la difficoltà dei comuni di incassare la tarsu. Oggi la media di riscossione si aggira intorno al 60%. Un record negativo che vede 4 utenti sui dieci, tra famiglie e aziende pagarla regolarmente. Una voragine causata dalla difficoltà dei comuni a ad incassare, le provincie a garantire trattamenti e  consorzi di bacino impossibilita a garantire il servizi. In tutto mancano all’appello 700 milioni di euro.   

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27