Martedì 16 Agosto 2022

Il cardinale Sepe tra i ragazzi della Fondazione di don Merola

Napoli, 4 ottobre 2012 – Una visita nel segno della speranza. E’ quella che il cardinale Crescenzio Sepe,  ha effettuato nel tardo pomeriggio di ieri alla sede della fondazione di recupero minorile A Voce d’è Creature, nel quartiere Arenaccia, a Napoli. Ad accogliere il cardinale il fondatore e presidente della fondazione don Luigi Merola che inaugurerà con Sepe l’anno sociale 2012/2013. Presente anche il questore di Napoli Merolla, i vertici provinciali dell’Arma partenopea e centinaia di ragazzi  provenienti dalle sedi distaccate della fondazione. La presenza dell’alto prelato era già stata programmata da tempo. “La speranza –  ha spiegato don Merola – è che la nostra comunità sappia trarre dalle parole del cardinale ulteriore alimento per la propria crescita”. Una visita pastorale improntata alla spiritualità ma con lo sguardo concentrato sull’attualità , rivolta ai ragazzi più bisognosi in questo tempo di crisi. Crisi non solo economica ma soprattutto morale. Il cardinale  è stato accolto da un folcloristico spettacolo di sbandieratori di Minturno (Sbandieratori “Le Tre Torri e sbandieratori dei Casali).  L’intera serata invece è stata allietata dal coro “Controcanto” dell’associazione culturale “Padre Mario Siniscalco” di Minturno.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27