Giovedì 30 Maggio 2024

Il Napoli deve pretendere il rispetto delle regole

Mancano dieci giorni per la sfida tra Juventus e Napoli, ma le polemiche già sono accese. La vicenda Prandelli-Conte-Pirlo ha dell’incredibile. Pirlo è un titolare inamovibile della nazionale. Le prossime due gare dell’Italia sono fondamentali per la qualificazione a Brasile 2014 e quindi non si capirebbe il motivo di un turno di riposo per il regista. Aspettiamo per vedere cosa accadrà. Il Napoli deve però, non solo su questo aspetto, tenere gli occhi ben aperti. La pressione mediatica sarà forte. L’arbitro che dovrà dirigere il match sarà senza dubbio sotto pressione. Gli episodi chiave saranno sotto la lente di ingrandimento, ma sarà importante anche avere lo stesso metro sulla gestione dei cartellini, delle punizioni dubbie e di tutti gli episodi che spesso sono indirizzati in chiave bianconera. Il Napoli tatticamente riesce a giocare bene questo tipo di sfide. Mazzarri a Roma ed anche a Pechino ha vinto il duello delle mosse sul campo con Conte. La Juventus ha individualità di primo piano, ma anche il Napoli su questo piano può rispondere con le sue qualità. La sfida è ormai lanciata. Il Napoli è consapevole della sua forza ed è molto temuto. Speriamo si possa giocare a calcio, nel rispetto delle regole.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27