Sabato 25 Giugno 2022

Arriva il mistro Fornero: studenti e precari in piazza, blindata la zona di Fuorigrotta

Napoli, 12 novembre 2012 – Arriva oggi alla Mostra d’Oltremare per presentare l’apprendistato rivolto ai giovani dai 15 anni in su, come aveva già annunciato al convegno degli imprenditori di Capri. Ma il ministro del Lavoro Elsa Fornero non troverà ad attenderla solo una platea di studenti, politici e imprenditori. I contestatori (“precari choosy, schizzinosi” si autodefiniscono) e universitari si stanno organizzando da giorni e stamattina alle 11 si sono dati appuntamento a piazza San Vitale per gridare “Jatevenne ai signori della precarietà”. Imponenti le misure di sicurezza delle forze dell’ordine a Fuorigrotta. “Nella città simbolo della disoccupazione e del lavoro nero  – scrivono i promotori della manifestazione – porteranno ancora una volta la retorica del liberismo e della precarietà. Siamo stufi di accettare lavori di 89 ore al giorno per 600 euro al mese, di essere lasciati a casa senza un giorno di preavviso, di essere ricattati e costretti a lavori senza sicurezza, senza democrazia e dignità”. Il progetto di apprendistato duale parte da Napoli proprio per scelta del ministro Fornero. Realizzato in collaborazione con il governo tedesco, sarà presentato dal ministro del Lavoro tedesco Ursula von Der Leyden che interverrà alla Mostra assieme alla Fornero. Due giorni per illustrare un piano innovativo che combina la formazione sul lavoro con quella in aula. I due paesi avvieranno un sistema di scambio tra i giovani e le imprese. Intorno alla Mostra, per questioni di sicurezza è stato istituito il divieto di sosta e fermata oggi e fino alle 14 di domani, su via Terracina, viale Kennedy, viale Marconi, viale Edenlandia, via Partenope, via Chiatamone, via Dumas.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27