Martedì 28 Giugno 2022

Cannavaro: “Puntiamo sempre al massimo”

Oggi a radio marte Paolo Cannavaro ha fatto il punto sul momento del Napoli: “Io Capitano? È un ruolo che mi piace, lo faccio con piacere. Terzo posto? Per il momento va bene, ma speriamo di poter fare ancora meglio. L’abbraccio a Mazzarri è’ arrivato dopo il terzo gol, è stato spontaneo. Col Genoa è stata una gara dalle mille sofferenze a carica di emozioni, all’intervallo Mazzarri ci ha detto di giocare con calma per vincere e così è stato. E’ stato un gesto spontaneo festeggiare con la panchina, chi sta fuori soffre più di chi sta in camp. Non molliamo mai, sappiamo che tutto può succedere fino al termine. È bello rimontare la gara, ma è più bello quando si vince più tranquillamente. Con Mazzarri abbiamo compiuto 25 rimonte, è quasi una stagione intera. È un dato da tenere in considerazione, vuol dire che non vogliamo mai perdere. Il mister non lascia nulla al caso, mi metto nei panni di un tifoso: vincere così può far venire l’infarto. Adottare altri schemi è meglio per noi e può essere un vantaggio, quest’anno forse le altre squadre sanno come affrontarci. In passato abbiamo creato maggiori Miglior difesa del campionato? “La situazione è migliorata rispetto alla scorsa stagione, anche se nelle passate annate abbiamo comunque fatto bene. L’anno scorso hanno pesato alcune goleade, la squadra quest’anno è migliorata anche nell’atteggiamento. Anche l’attacco contribuisce a non subire gli avversari, non vogliamo prendere gol stupidi”.Nove punti in più rispetto alla passata stagione? “C’è da essere soddisfatti. Ma non vogliamo accontentarci, anche la Juve sta facendo meglio dello scorso anno. L’importante è tenere il passo dei bianconeri, inoltre la Juve ha la Champions e magari possiamo raggiungerla nell’arco delle prossime settimane”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27