Giovedì 13 Giugno 2024

Pd, tra Napoli e provincia si vota in 170 seggi per la scelta dei candidati al Parlamento

Napoli, 29 dicembre 2012 – Si  sono aperti alle ore 8 e andranno avanti fino alle 21 i seggi per le primarie dei parlamentari del Partito democratico Anche in questa occasione, come gia’ per le consultazioni per la premiership del centrosinistra, sara’ richiesta una sottoscrizione di almeno due euro per sostenere le spese della campagna elettorale. Potranno votare tutti gli iscritti al Pd del 2011 che abbiano rinnovato la tessera entro il giorno del voto e coloro che hanno votato alle primarie per il candidato premier del centrosinistra dello scorso 25 novembre e che sottoscrivano l’appello come elettori del Pd.L’elettore potra’ esprimere due preferenze, una a favore di una donna e l’altra a favore di un uomo. Qualora le due preferenze fossero a favore di candidati dello stesso sesso, la seconda nell’ordine sara’ considerata nulla. Saranno considerate invece valide le schede con una sola preferenza. L’affluenza e i risultati dello spoglio – e cioe’ il numero dei votanti e le graduatorie dei consensi – saranno trasmessi dalle direzioni provinciali sul sito ‘www.primarieparlamentaripd.it‘ una volta espletate tutte le formalita’ e i conteggi.Il segretario regionale Enzo Amendola garantisce che non ci saranno sorprese. “Il Pd rispetterà l’esito delle primarie per i parlamentari e il voto democratico dei cittadini”. Quindi chi perde non verrà recuperato nel listino bloccato.”Quando si fa una competizione – sottolinea – se ne deve rispettare l’esito. Non si può certo giocare con il voto democratico dei cittadini”.Sul numero di persone che si recheranno ai seggi malgrado il periodo festivo e la scarsa pubblicità che inevitabilmente la consultazione ha ricevuto visti i tempi strettissimi, Amendola sottolinea che “Saranno un grande successo”. “Tutti ci prendevano in giro quando dicevamo che se non fosse stata cambiata la legge elettorale avremmo fatto scegliere ai cittadini i parlamentari – ricorda il dirigente – Siamo l’unico grande partito che lo farà: gli altri vertici di partito si chiuderanno in una stanza e sceglieranno i parlamentari”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27