Mercoledì 22 Maggio 2024

Accordo con Regione, liberate le banchine dai porti di Ischia e Casamicciola

Napoli, 17 gennaio 2013- Sono stati rimossi i blocchi dei tir sui porti di Ischia e Casamicciola in seguito all’accordo raggiunto tra i sindaci dell’isola , la regione Campania, la Medmar e i rappresentanti degli autotrasportatori e del settore ittico ortofrutticolo.  la fumata bianca dopo il vertice in regione e la disponibilità della Medmar e ripristinare le corse notturne  che  erano state soppresse dalla compagnia. Corse  notturne indispensabili soprattutto per i commercianti dell’isola che proprio di notte si recavano a Napoli per rifornirsi delle merci. Dopo tre giorni di blocco l’isola allo stremo con gli scaffali dei supermercati ormai vuoti, assenza  di prodotti freschi, latticini, latte, frutta ma anche carne. Cosi l’avvenuto accordo fa tirare un sospiro di sollievo naturalmente alle categorie interessate ma anche agli isolani che avevano espresso piena solidarietà agli autotrasportatori. E da stanotte dunque ripristinate le due corse regionali di cui si occuperà la Medmar, un dietrofront a costo zero per la Regione in cambio infatti della soppressione per 30 giorni di due corse pomeridiane. Appena giunta la notizia da Napoli tir autocarri e furgoni hanno abbandonato le postazioni di protesta liberando le banchine dei porti di Casamicciola e Ischia in attesa di un ulteriore tavolo per la definizione di nuovi orari che tengano conto dei vari soggetti coinvolti.

 

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27